Riceviamo e pubblichiamo.

Mercoledì 22 maggio 2019 il territorio comunale di Parma verrà interessato dal passaggio della 11^Tappa Carpi – Novi Ligure del 102° Giro d’Italia.

Dalle ore 11:00 circa alle ore 14:00 e comunque fino al passaggio del cartello “Fine Gara” , verranno istituiti il divieto di circolazione ed il divieto di sosta su tutto il percorso della gara che da Est ad Ovest percorrerà l’asse storico della via Emilia lungo il seguente percorso:

-          Ponte Enza

-          Via Emilio Lepido;

-          Via Emilia est;

-          Piazzale Vittorio Emanuele II;

-          Strada della Repubblica;

-          Piazza Garibaldi;

-          Strada Mazzini;

-          Ponte di Mezzo;

-          Piazzale Corridoni;

-          Strada Massimo d’Azeglio;

-          Piazzale Santa Croce;

-          Via Gramsci;

-          P.le Caduti del Lavoro;

-          Via Emilia Ovest;

-          Ponte sul Taro

Novità di quest’anno sarà la partenza, due ore e mezzo prima del passaggio del Giro d’Italia, della prima edizione della “E-BIKE”, gara fra 12 Team con sei concorrenti ciascuno che si sfidano su bicicletta a pedalata assistita, con partecipazione di testimonial del mondo sportivo e dello spettacolo, organizzata da RCS – Gazzetta dello sport , con al seguito troupe RAI; l’evento transiterà a traffico aperto.

Alle ore 11:45 circa, per circa mezzora, sosterà in Piazza Garibaldi la Carovana Pubblicitaria, manifestazione di intrattenimento che precede il passaggio della corsa, mentre la gara entrerà nel territorio comunale da est su ponte Enza dalle ore 13:00 per attraversare uscire ad ovest su ponte Taro alle ore 13:45 circa.

Il passaggio della corsa comporterà disagi alla circolazione, infatti è prevista la chiusura delle corsie di marcia direzione Reggio Emilia nel tratto di tangenziale Nord di Parma compreso tra lo svincolo n°2 “via Mantova” e lo svincolo n°1 via Emilia Est e nel tratto della tangenziale sud compreso tra lo svincolo n°17 “str. Traversetolo e lo svincolo n°19 “quartiere Ex Salamini”.

Il traffico in uscita diretto a Reggio Emilia verrà deviato rispettivamente a nord su Via Mantova, S.P. 62 in direzione Brescello per andare ad innestarsi sulla S.P. “Cispadana” a sud invece su strada Traversetolo S.P. 513 della Val d’Enza quindi sulla S.P.18 del Pilastrello direzione Monticelli.

Verrà inibita l’uscita dalla tangenziale sud nello svincolo n°10 di via Emilia Ovest come peraltro impedito l’accesso dalla tangenziale nord alla bretella di raccordo con la rotatoria posta in prossimità dell’Hotel Parma & Congressi.

La suddetta situazione quindi preconfigura una notevole disagio sia al trasporto pubblico che a quello privato, infatti la chiusura attuata a partire dalle 11:00-11:30 della via Emilia, suddividerà in due macro aree il territorio comunale impedendo per circa 2,5/3 ore il transito da Nord a Sud ad eccezione del sottopasso della tangenziale su Via Emilia Ovest che rimarrà sempre transitabile nelle direttrici Nord e Sud.

In allegato una planimetria esplicativa dell’area interessata, con principali deviazioni obbligatorie.

Si comunica, inoltre,  che la manifestazione vedrà coinvolto personale della Polizia Municipale, pertanto non sarà garantita la presenza degli operatori nei punti solitamente presidiati durante l'intero arco della giornata.

Allegati:
Scarica questo file (COMUNICAZIONE (1).pdf)COMUNICAZIONE (1).pdf349 kB
Amministrazione Trasparente

 

Contatti

Indirizzo: Via Cuneo 3/A 43122 PR 
CF: 80010970343
Tel: 0521781870; 0521786278
pric825008@istruzione.it
pric825008@pec.istruzione.it
Cod. fornitori: UFJNIQ
Cod. mec.: PRIC825008

IC Toscanini - Giocampus

miur pon